Un tè con Mussolini

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Un-tè-con-Mussolini.jpg

Firenze; 1934: un gruppo di signore inglesi si trova presso la tomba di Elizabeth Barrett Browning per l’annuale omaggio alla poetessa. Al raduno di “le Scorpione”, chiamate così per il loro pungente umorismo, manca solo Mary, che arriva tenendo per mano un bambino. Si tratta di Luca, figlio naturale di un mercante di tessuti per il quale Mary lavora: l’uomo si è rifiutato di riconoscere il piccolo Luca, che in seguito verrà adottato dalle “Scorpione” Fonte Trama